5 Consiglieri e un Assessore in Veneto, Elena Donazzan

È la quarta volta per me in Giunta, la terza con Luca Zaia Presidente che mi onora della sua fiducia e del suo sostegno, la prima come esponente di Fratelli d’Italia che mi ha permesso di far crescere questo Partito in modo significativo e che oggi mi dà la responsabilità di rappresentare la Destra nella Giunta regionale del Veneto.Nel confermarmi le medesime deleghe, Istruzione e Formazione, Lavoro e Crisi Aziendali, il Presidente Luca Zaia ha ricercato la continuità. Mi ha commossa quando ha ringraziato tutti i colleghi della precedente legislatura, perché ha riconosciuto il grande lavoro di ricucitura della sfiducia delle persone nei confronti della politica, che ha subito in questi ultimi anni un forte discredito e che ha visto premiare improvvisazione e superficialità, oggi ahimè caratteristiche ben presenti al governo. Io sono convinta che questo storico risultato dell’oltre 76% di consensi alla coalizione sia quasi del tutto riferibile a Luca Zaia: uomo, amministratore e politico, capace di leggere e comprendere la propria gente, il proprio territorio, questo difficile contesto sociale ed economico. Sono altresì convinta che i tantissimi veneti che hanno scelto nella coalizione, con a capo Luca Zaia, di preferire Fratelli d’Italia, anche grazie alla forza di candidature autorevoli e credibili, siano il nostro punto di partenza. Insieme a Daniele, Enoch, Tommaso, Raffaele Speranzon, ora con il suo ingresso anche a JOE, e con il coordinamento del Sen. Luca De Carlo, sapremo far crescere Fratelli d’italia in Veneto, dare forza di governo alla Destra, essere di indirizzo e di stimolo alla politica nazionale per ciò che il Veneto rappresenta in termini economici, sociali, di buona amministrazione. Siamo un Gruppo di persone che hanno tutte ben amministrato le proprie realtà, brillanti nella politica, tanto da essere campioni di preferenze nei propri rispettivi territori e abbiamo ora molto da lavorare, per il bene dei veneti e del Veneto, in un’ottica di rafforzamento della Nazione. Non vi nascondo che sento grande la responsabilità di guidare, ancora una volta, questo delicato Assessorato, tanto più in un momento così difficile, ma so anche di avere al mio fianco consolidate relazioni istituzionali e personali. La mia forza, però, è data dalla mia Comunità, composta da grandissima umanità, coraggio, senso del dovere e delle istituzioni: a lei dedico questa grande soddisfazione!

Elena Donazzan